Montegiorgio città protagonista della Dieta Mediterranea

montegiorgio06

Vista panoramica di Montegiorgio

La nostra curiosità oggi ci ha portato a Montegiorgio: dopo aver appreso di quanta importanza gode questo paese, abbiamo deciso di respirare l’aria salutare della Media Valle del Tenna.

montegiorgio14

Un suggestivo scorcio tra le vie storiche di Montegiorgio

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Uno dei tanti vicoletti del centro

Il centro storico è attorniato da una cinta muraria ed è raggiungibile percorrendo numerose strade medievali che raccontano la storia di questo paese. I vicoli spesso sono poco più che a misura d’uomo e tutto ciò che ci circonda reca testimonianza dell’antichità di questo luogo affascinante.

montegiorgio15

Piazza Matteotti e il suo portico loggiato

Giunti in Piazza Matteotti non possiamo fare a meno di notare che le colonne del loggiato riproducono le effigi degli uomini illustri montegiorgesi. Di particolare pregio sono l’attuale sede del Comune, che conserva un pregevole archivio storico ed il Teatro Comunale dedicato all’insigne musicista Domenico Alaleona e costruito tra il 1870 e il 1884.

Vista interna del Teatro Comunale Alaleona

Vista interna del Teatro Comunale Alaleona

Fu progettato dall’architetto Giuseppe Sabbatici ed e’ considerato un piccolo gioiello dell’arte neoclassica.

montegiorgio16

Portale d’ingresso della scomparsa Chiesa di San Salvatore

Un portale marmoreo ed istoriato del Trecento e la Sagrestia con affreschi datati 1380 è ciò che resta della chiesa di San Salvatore un tempo annessa al convento e alla quale si accedeva dalla piazza con un’imponente rampa di scale che sorgeva in luogo del loggiato.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Vista panoramica su Montegiorgio

Siamo certi che nessuna parola, per quanto ben scritta, potrà rendere giustizia a ciò che si presenta alla vista quando si arriva al Colle del “Pincio”, il punto estremo di Montegiorgio che offre un panorama tale da restar di stucco: non solo è bene visibile il Mare Adriatico, ma anche i Sibillini, il Monte Conero e perfino il Gran Sasso.

Vista interna della Chiesa di San Francesco

Vista interna della Chiesa di San Francesco

Chiesa_di_San_Francesco_Montegiorgio

Bellissimo portale in travertino della facciata della Chiesa di San Francesco, opera del maestro Gallo, del 1325

Sulla sommita’ del colle si erge la Chiesa di San Francesco (un tempo Santa Maria Grande in Georgio), di stile gotico-romanica, databile intorno al XIII secolo, che con l’annesso monastero, apparteneva ai monaci farfensi.

Cappella farfense

Cappella Farfense

Annessa alla chiesa è conservata la Cappella Farfense: nella cappella sono ancora presenti i sepolcri delle famiglie Patti, Calisti, Zenobi, Alaleona.

Abbiamo deciso di trattenerci un istante in più per contemplare in silenzio questa meraviglia per gli occhi!

Un ringraziamento speciale al Comune di Montegiorgio www.comune.montegiorgio.fm.it e allo IAT di Fermo per il materiale gentilmente fornito.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s