Beniamino Gigli: il più grande tenore al mondo da Recanati al Metropolitan Opera di New York passando per Hollywood!

38718195_21a4da16d3Ora che le temperature si sono finalmente alzate, mi capita di fare delle lunghe passeggiate in compagnia di amici per le vie centrali di New York. Spesso c’incamminiamo sulla Broadway, fino ad arrivare nei pressi della Lincoln Square, dove ci piace fermarci per un aperitivo ed osservare le numerosissime persone che camminano ininterrottamente lungo la via. E chi di voi è stato a New York, comprende quello che voglio dire…

8bde70b34cae5b6656b248978dc8654e

Lincoln Center di New York

L’altro giorno mi trovavo con un’amica a gustare del buon vino italiano nei pressi del Metropolitan Opera. Ci siamo riproposte di attendere a breve uno dei vari spettacoli organizzati da questo famosissimo teatro, il quale ospita tra gli altri, anche molti artisti italiani.

opera-67497_640

Il Metropolitan Opera di New York

Mentre ne stavano parlando, il mio pensiero è andato subito a Recanati ed il collegamento con il Met di NY è stato immediato! Ed è per questo che l’indomani mattina, ho contattato il maestro Luigi Vincenzoni, nipote del famosissimo Beniamino Gigli, per chiederne il supporto per la stesura di un articolo sul tenore marchigiano.

A distanza di pochi giorni ho ricevuto una mail dall’Italia nella quale l’Associazione Beniamino Gigli confermava di essere felice di collaborare con Discovermarche per la pubblicazione del pezzo e che il maestro Vincenzoni ne era davvero entusiasta. Potete immaginare la mia gioia e soddisfazione!

Beniamino Gigli, uno dei più grandi tenori al mondo

Beniamino Gigli, uno dei più grandi tenori al mondo

Le Marche non sono solo un territorio ricco di paesaggi incantevoli e incontaminati, ma anche la terra madre di artisti di fama internazionale. Ed è proprio a Recanati che il 20 Marzo del 1890 nasce Beniamino Gigli.

Il 14 Novembre 1921, Beniamino Gigli, succede al grande Caruso e inaugura con La Traviata, la nuova stagione al Metropolitan di New York. Da quel momento la sua ascesa e popolarità internazionale furono immediate! Gigli è stato un tenore di fama internazionale, uno dei più celebri cantanti d’opera del XX secolo, dotato di una voce tenorile di rara estensione. La sua voce è stata apprezzata da pubblici di tutto il mondo ed applaudita da parte di altri maestri e colleghi: per questo il nome di Beniamino Gigli è legato all’immortalità!

giglisaluta_jo336vw6Portò in tutto il mondo le canzoni “Non ti scordar di me”, “Mamma” e “O sole mio”E’ stato l’artista (attore oltre che tenore) più apprezzato della sua generazione, il più applaudito e senz’altro il più amato. La sua preziosa voce è stata al servizio della beneficenza: sono oltre mille gli spettacoli donati per il mondo e notevoli le somme raccolte e devolute per diverse cause a lui care.

Busto in onore di Beniamino Gigli presso il Met di New York

Busto in onore di Beniamino Gigli presso il Met di New York

L’ 8 Ottobre 1997 il sindaco di New York Rudolph Giuliani promulgò il “Beniamino Gigli Day” consegnando la proclamazione al maestro Luigi Vincenzoni che recitava quanto segue: (per leggere la traduzione della proclamazione orginale cliccare qui)

Documento originale della proclamazione del "Beniamino Gigli Day" voluta dal sindaco di NY Rudolph Giuliani l'8 Ottobre 1997

Documento originale della proclamazione del “Beniamino Gigli Day” voluta dal sindaco di NY Rudolph Giuliani l’8 Ottobre 1997

Per capire quanto il tenore marchigiano sia stato amato oltreoceano, basti pensare che Beniamino Gigli è fra i grandi a cui è stata dedicata una stella sulla famosa Walk of Fame di Hollywood, una delle vie più famose al mondo!

La stella dedicata a Hollywood dedicata a Beniamino Gigli

La stella dedicata a Hollywood dedicata a Beniamino Gigli

Anche per questo, possiamo affermare di essere orgogliosi di essere marchigiani!

Un ringraziamento speciale al nipote di Beniamino Gigli, il Maestro Luigi Vincenzoni che con la sua passione ed impegno personale mantiene viva la memoria di uno dei più grandi tenore italiani al mondo.

E un sincero ‘Grazie’ anche all’Associazione Beniamino Gigli Recanati per le informazioni e il materiale gentilmente fornito.

Per approfondire la storia e la carriera artistica di Beniamino Gigli potete visitare il sito ufficiale dell’Associazione, cliccando: qui.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s