MONTERUBBIANO: tra viste mozzafiato e…tagliatelle fritte!

La Regione Marche è costellata di piccoli paesi, e nonostante le mie origini, devo ammettere di non aver aver avuto occasione di visitarli tutti. Monterubbiano rientrava in questa lista…fino a qualche tempo fa!

Lo scorso weekend siamo finalmente riusciti a visitare questo micro-paese dalla vista mozziafiato. Monterubbiano è nota come una delle perle dell’entroterra fermano e sorge sulla vetta di una collina a pochi chilometri di distanza dal mare. Le sue vedute panoramiche si affacciano sulla fiorente Vallata dell’Aso e spaziano fino al Mare Adriatico coi suoi brillanti colori verde-azzurro oltre che sui maestosi Monti Sibillini.

Una delle viste spettacolari da Monterubbiano  Fonte: B&B Vento di Rose

Una delle viste spettacolari da Monterubbiano
Fonte: B&B Vento di Rose

Anche il centro storico del paese merita assolutamente una visita: i suoi antichi borghi e le sue vie rievocano un celebre passato antico, mentre le sue chiese (ben 10 in totale!) hanno conservato nel tempo la storia e l’arte del luogo. Il paese è tuttora circondato dalle mura sforzesche risalenti al 1400.

Monterubbiano centro storico Fonte: B&B Vento di Rose

Monterubbiano centro storico
Fonte: B&B Vento di Rose

Vi consigliamo di visitare il Palazzo Comunale, il quale ospita una Pinacoteca, il Museo archeologico e il Teatro Vincenzo Pagani risalente al 1875 e sede dell’Accademia di canto “Beniamino Gigli” che promuove concerti, manifestazioni canore ed opere liriche.

Teatro Pagani Fonte: B&B Vento di Rose

Teatro Pagani
Fonte: B&B Vento di Rose

Vicino alla piazza si trova il Ghetto Ebraico: comunemente chiamata dagli abitanti di Monterubbiano “le spiagge” per via della posizione assolata, ospitò il ghetto ebraico, uno dei più importanti del fermano. Le abitazioni e le botteghe erano all’epoca collegate tra loro e ad oggi ne rimangono alcune parzialmente percorribili.WP_20141012_016mar (1)

Monterubbiano rientra tra le 19 Bandiere Arancioni delle Marche: marchio di qualità che seleziona e certifica le piccole località dell’entroterra, in base a rigorosi parametri turistici e ambientali. Un riconoscimento pensato dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita: viene infatti assegnata alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità.

BandiereArancioniGiornata_SelfiePossiamo confermare che Monterubbiano è in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi tipo di viaggiatore: laddove il fascino della storia si intreccia con la bellezza della natura. E per coloro che come noi sono interessati anche alle prelibatezze enogastronomiche, Monterubbiano offre la possibilità di assaggiare un piatto davvero unico: le tagliatelle fritte!

Le tagliatelle fritte di Monterubbiano: ogni anno viene dedicata una sagra a questo piatto speciale!

Le tagliatelle fritte: ogni anno Monterubbiano dedica una sagra a questo piatto speciale!

Emidio ed Emanuela, titolari del B&B Vento di Rose, hanno reso la nostra sosta a Monterubbiano davvero speciale, ci hanno accolto con calore e con grande amicizia, deliziose colazioni e con…tante tagliatelle fritte!

Il B&B Vento di Rose a Monterubbiano gestito da Emidio e Emanuela...

Il B&B Vento di Rose a Monterubbiano gestito da Emidio e Emanuela…

...una delle deliziose colazioni servite al B&B Vento di Rose con tanto di vista spettacolare!

…una delle deliziose colazioni servite al B&B Vento di Rose con tanto di vista spettacolare!

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale del B&B Vento di Rose collegandovi qui

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s