Neil e Terry Duarte: dal Texas alle Marche…per sentirsi veramente a casa!

DSC05525Pur vivendo lontano dall’Italia, non dimentico mai le mie origini marchigiane e nonostante la nuova vita metropolitana mi affascini, sono sempre profondamente legata alla mia regione.

Durante la nostra sosta al B&B Vento di Rose di Monterubbiano, ho conosciuto la famiglia Duarte, una coppia di ospiti provenienti dal Texas, che ogni anno visitano le Marche.

Terry e Neil, innamorati delle Marche!

Neil e Terry Duarte: ogni anno fanno tornano nelle Marche!

Scambiare le mie esperienze di viaggio e di vita con Neil e Terry è stata un’emozione forte. Sentire quanto siano legati alle Marche e alle persone che vi hanno conosciuto nel corso degli anni…devo ammettere che ho provato nostalgia, e anche il desiderio di tornare a vivere stabilmente qui.

La regione Marche

La regione Marche

La mia chiacchierata con questa straordinaria coppia, che ha trovato nelle Marche la destinazione per una vacanza perfetta, è cominciata con apprezzamento di Terry:

“Quando abbiamo scoperto le Marche nel 2012, sapevamo che saremmo tornati spesso perché c’è davvero tanta bellezza da vedere e soprattutto tanto da fare. Ad ogni nostro rientro abbiamo un elenco di luoghi da visitare, ma non riusciamo mai a completare la lista, perché troviamo sempre nuove cose da fare o da vedere di cui non eravamo nemmeno a conoscenza. Emidio {titolare del B&B Vento di Rose a Monterubbiano} è una guida eccellente! Credo che conosca tutti nel sud Marche ed organizza visite alle varie cantine, ai pastifici e produttori locali di ceramica; ognuno di loro e’ ‘nascosto’ in piccoli paesi nell’entroterra. Percorrere le starde tra le colline è sempre un’avventura.”

Vi racconto il resto…

1) Che lavoro fate?

Siamo entrambi in pensione e viviamo nei pressi di Austin, Texas, negli Stati Uniti.

2) Quando vi siete interessati per la prima volta all’Italia?

Prima di andare in pensione, avevamo visitato diverse zone dell’Italia, tra cui le classiche visite turistiche “americane” a Roma e in Toscana. Ci è piaciuto molto il paesaggio, il cibo, il vino e la maggior parte delle persone incontrate. Abbiamo deciso che volevamo esplorare la vera Italia e il suo entroterra, non solo le città principali. Di conseguenza abbiamo iniziato a visitare altre regioni tra cui: Piemonte, Veneto, Friuli e Umbria.

3) Cosa vi ha portato nelle Marche?

Durante la nostra ricerca sulle varie zone d’Italia, abbiamo notato che c’erano molti riferimenti alla bellezza e alla cultura delle Marche. Un amico che vi era già’ stato diverse volte, ci raccomando’ fortemente di visitare questa regione. Di conseguenza ci siamo decisi a programmare un viaggio e scoprire noi stessi come fossero le Marche.

4) Quando è stata la vostra prima visita?

Il nostro primo viaggio nelle Marche è stato nel 2012. Abbiamo soggiornato in un agritursimo nella parte settentrionale delle Marche nei pressi di Gallo, poi ci siamo spostati presso il B&B Terra Mossa nei pressi di Poggio San Marcello ed infine presso l’Agritursimo Vento di Rose vicino a Monterubbiano.

Il B&B Vento di Rose di Monterubbiano gestito da Emidio ed Emanuela

L’accogliente B&B Vento di Rose di Monterubbiano gestito da Emidio ed Emanuela

5) Che cosa ne pensate delle Marche?

La prima cosa che ci ha colpito è stata la bellezza di questa regione. Il nostro primo arrivo e’ stato in primavera e tutto era così verde e vivo.

Le Marche: una regione dalle tantissime sfumature di colori!

Le Marche: una regione dalle tantissime sfumature e colori!

L’altra cosa e’ stata l’eccellenza della cucina marchigiana e del cibo locale. Ottimo pesce dall’Adriatico e deliziosi piatti a base di carne nell’entroterra. A completare l’offerta, eccellenti vini locali, sia rossi che bianchi.

Il vino: una delle tante ed eccellenti risorse delle Marche

I vini locali: una delle tante eccellenze delle Marche

6) Qual’e’ la motivazione del vostro ritorno nelle Marche ogni anno, dopo la prima scoperta nel 2012?

La campagna, il cibo e il vino sono tutti eccellenti, ma il motivo principale che ci fa’ tornare sono le persone. Nella varie parti d’Italia che abbiamo visitato la gente e’ sempre stata molto gentile, ma solo nelle Marche ci sentiamo veramente a casa. 

Terry mentre prepara le tagliatelle all'uovo secondo la tradizionale ricetta marchigiana

Terry mentre prepara le tagliatelle all’uovo fatte in casa secondo la tradizionale ricetta marchigiana

Come hobby scrivo di vini italiani su http://www.wineloverspage.com/ e a partire dalla nostra prima visita nelle Marche, il benvenuto ricevuto dalle sue cantine locali è stato davvero accogliente. Ormai consideriamo queste persone come dei nostri buoni amici.

Neil in compagnia di Emidio, titolare del B&B Vento di Rose a Monterubbiano

Neil in compagnia di Emidio, titolare del B&B Vento di Rose a Monterubbiano

7) Cosa diresti ad altri visitatori che stanno considerando un viaggio nelle Marche?

Se volete una piacevole vacanza in Italia, dovreste considerare le Marche: una regione non invasa da pullman di turisti, dove la gente è cordiale e disponibile, e sia il cibo che il vino hanno prezzi ragionevoli pur essendo assolutamente eccellenti!

Le Marche sono una delle nostre destinazioni preferite in assoluto ed ogni anno non vediamo l’ora di ritornarci!

Discovermarche logo Grazie Neil e Terry, per aver condiviso i vostri pensieri sulle Marche con Discovermarche!

Advertisements

One thought on “Neil e Terry Duarte: dal Texas alle Marche…per sentirsi veramente a casa!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s