Ostra, paese dalle tradizioni intatte!

Il nostro paese, si sa, è davvero una fonte inesauribile di bellezza. Non a caso siamo conosciuti all’estero come il ‘Bel Paese’. Oltre allo splendore della natura che caratterizza i diversi territori della penisola, la nostra terra ha ospitato, da tempi antichi, artisti che ci hanno lasciato in eredità opere di inestimabile valore.

I ritmi frenetici della vita moderna, il condizionamento sociale in cui viviamo, la crescita della tendenza al consumismo, sono fattori che ci allontanano inesorabilmente dall’autenticità del termine “bellezza”.

Provo un po’ di vergogna nell’ammettere che per troppo tempo ho sottovalutato l’importanza che alcuni valori hanno nella nostra vita. Ecco perché sono immensamente grata a questa mia esperienza all’estero, perché è grazie alla distanza che sto’ apprezzando veri e propri patrimoni culturali troppo a lungo sottovalutati.

Mi riferisco principalmente all’artigianato, modello di cultura e qualità che ci distingue e che fa primeggiare il nostro paese nel mondo. Quella dell’artigiano è una figura trascurata, spesso si ignora che costruire o rendere nuovo un oggetto è una vera e propria forma di arte.

Photo credit: Marco Bedini - Gruppo Fotografico Ostra

Photo credit: Marco Bedini – Gruppo Fotografico Ostra

Come sapete mi trovo ad Ostra, dopo aver passato un fantastico week end alla ‘Notte degli Sprevengoli’ ho deciso di fare due passi in questo magnifico borgo per apprezzarne le attrattive.

BandiereArancioniGiornata_SelfieDal 2003 Ostra si fregia della bandiera arancione del Touring Club Italiano, marchio di qualità turistico-ambientale per i piccoli comuni dell’entroterra. La bellezza del borgo, l’accogliente e tranquilla atmosfera collinare fanno di Ostra una meta sempre più ambita da villeggianti italiani e stranieri, soprattutto nel periodo estivo.

Cartolina da Ostra

Cartolina da Ostra

Dopo aver passeggiato nella parte alta della cittadina, nel cuore di Piazza dei Martiri, dopo aver ammirato il Palazzo Comunale, il Teatro della Vittoria, la Torre Civica e la Chiesa di San Francesco, ho voluto assolutamente far visita alla Scuola del Restauro del Mobile Antico.

Vista su Piazza dei Martiri e Torre Civica nel centro storico di Ostra. Photo Credit: Walter Ferro. Gruppo fotografico Ostra. Piazza dei Martiri, Torre

Vista su Piazza dei Martiri e Torre Civica nel centro storico di Ostra.
Photo Credit: Walter Ferro

Ostra è un centro che dedica molta importanza ai prodotti artigianali e per questo sta incentrando il suo futuro sull’istruzione e la formazione dei giovani specializzandoli nella realizzazione di prodotti fatti a mano.

L'importanza dell'artigianato

L’importanza dell’artigianato

L’intenzione è quella di offrire alle generazioni future l’opportunità di apprezzare e tutelare una ricchezza nazionale come l’artigianato e rivolgersi al mondo del lavoro perfettamente formati. La scuola organizza corsi di specializzazione di ricamo, di decorazione pittorica di interni e lavorazione del vetro e si avvale della sapienza tecnica e della consolidata esperienza degli artigiani della zona.

Il paziente lavoro del restauro dei mobili antichi

Il paziente lavoro del restauro dei mobili antichi

A cavallo di ferragosto nel monumentale palazzo settecentesco dei Padri Conventuali, si tiene ogni anno la Mostra Nazionale dell’Antiquariato e dell’Artigianato Artistico, evento che attira turisti da anni visitatori specializzati e esclusivi da tutta Italia.design_artigenesi

Credetemi amici, Ostra sarà in grado di offrirvi un viaggio che collega passato e futuro!

Un ringraziamento speciale al Comune di Ostra e agli amici di Ostra Eventi.

Siti ufficiali: http://www.comune.ostra.an.it  e http://www.visitaostra.it

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s