Numana e le sue 50 sfumature di blu

Ho iniziato a progettare Discovermarche perché ero convinta di conoscere bene il territorio dove sono cresciuta. Mi sbagliavo, molto!

Per esempio, ho sempre associato Numana soltanto alle sue splendide spiagge, al suo porto, al turismo raffinato ed elegante che la rende nota in Italia e all’estero.

Veduta panoramica di Numana e scorcio del Monte Conero

Veduta panoramica di Numana e scorcio del Monte Conero

Se non fosse stato per l’invito di Lidia Berlingieri a visitare l’azienda vinicola che gestisce con successo insieme al marito, non avrei mai scoperto la bellezza, decisamente inaspettata, del paese.

Altra vista panoramica di Numana e del suo Porto

Altra vista panoramica di Numana e del suo Porto

Essendo situata sul Monte Conero, Numana è caratterizzata da costruzioni in pietra bianca di rara bellezza. Questo materiale calcareo, estratto dalle numerose cave attive fino alla seconda metà del 1900, riveste gran parte delle abitazioni della cittadina e conferisce alle viuzze una luminosità e una grazia fuori dal comune.costarella-numana_001 (1)costarella-numana_004 (1)

Gli anni, non hanno modificato l’aspetto originario di questo famoso borgo ed è stato impossibile, per me, resistere al fascino di percorrere gli scalini della Costarella, immaginando a come doveva essere in passato il viavai di pescatori che ogni mattina scendevano al porto da questa antica via. Risalendo la scalinata, si respira tutto l’antico splendore che ha reso al paese tanta fama.

La Costarella di Numana

La Costarella di Numana

Gli abitanti di Numana, sono ancora fortemente legati alle tradizioni e ai valori di una volta, questo forse è l’aspetto che mi ha colpito maggiormente quando ho raggiunto Piazza del Santuario. crocifisso-numana_002Bellissimo il Palazzo Comunale, magnifico il Santuario del SS Crocefisso, ma, ancor più incantevole è stato essere testimone di come , chi vive da sempre qui, ha un rapporto di dipendenza dal mare e dalle proprie origini.20160618_171414porto-numana_002

Porto di Numana

Porto di Numana

Ho raggiunto Piazzetta della Torre, il cuore pulsante di questo centro, senza avere idea dello spettacolo al quale avrei assistito e mi sono ritrovata davanti ad un panorama mozzafiato. 13343060_10154186426041779_6836797601528764641_nNon a caso, sono in molti a decidere di venire a celebrare le proprie nozze in questo angolo il cui scenario è costituito da antiche rovine, come l’Arco Medievale…

La Torre nella piazzola dalla veduta panoramica a Numana Alta

La Torre nella piazzola dalla veduta panoramica a Numana Alta

…e da arte contemporanea. Come la scultura in bronzo dell’artista olandese Johannes Genemans (il quale attualmente risiede proprio a Numana dopo essersi trasferito nelle Marche nel 1993) ed intitolata ‘Il Pescatore’.

Il Pescatore di

‘Il Pescatore’, scultura in bronzo di Johannes Genemans

Una panorama meraviglioso, dove ci si trova circondati da bellezze naturali ed artistiche uniche.13327559_10154199490036779_7076488258003007662_n

Lo scorcio che offre Piazza nuova è uno dei più riprodotti e quindi noti di questo territorio…spiaggia-numana-alta_001…anche noi di Discovermarche abbiamo pubblicato numerose immagini di questa costa calcarea a picco sul mare. Eppure, non si è mai pronti alla bellezza intramontabile degli scogli e faraglioni che circondano la Spiaggia del Frate.

Photo credit: Enzo Torelli

Photo credit: Enzo Torelli

La 'Spiaggiola' di Numana

La ‘Spiaggiola’ di Numana

Tra le altre meraviglie legate a questa cittadina costiera, c’e’ anche il progetto “Numana, città delle Tartarughe“, in una collaborazione ormai decennale con la Fondazione Cetacea di Riccione ed il cofinanziamento del Servizio Turismo della Regione Marche. L’obbiettivo è quello di informare i visitatori della presenza delle tartarughe della specie caretta caretta nell’Adriatico.

La tartaruga caretta caretta trova il suo habitat naturale nelle acque limpide dell'alto Adriatico

La tartaruga caretta caretta trova il suo habitat naturale nelle acque limpide dell’alto Adriatico

La presenza di una nutrita popolazione di tartarughe, non è occasionale, ma fa parte della fauna del Conero. Momento cruciale del progetto, è il rilascio in mare delle tartarughe, dopo essere state curate e dopo il periodo di riabilitazione, nelle acque cristalline della “caletta”, che si trova nei pressi della spiaggia dei frati tra gli stabilimenti “Eden Gigli” e “La Spiaggiola”.

Rilascio delle tartarughe guarite

Rilascio delle tartarughe guarite in mare

imm_rilasci_1

Il fulcro del progetto, infatti, parte dal Centro di recupero per le tartarughe, che si prende cura di loro e le libera una volta guarite. I turisti e i visitatori vengono così coinvolti nelle liberazioni, che avvengono in modo programmato, con la presenza di biologi che forniscono tutte le informazioni sulle tartarughe e sull’importanza dell’ evento. Per maggiori informazioni e le date dei rilasci dell’estate quest’estate, potete collegarvi qui.

Veduta della Spiaggia dall'alto

Veduta della Spiaggiola dall’alto

Il modo migliore per concludere un tour incredibile? Rilassarsi seduti all’aperto ai tavoli della storica e famosissima gelateria Morelli, assaporando un cono la cui ricetta si tramanda dal 1927. Io ho scelto i gusti nocciola e vaniglia. E a voi, quali piacciono?

morelli1

Un ringraziamento speciale all’Ente del Turismo di Numana per il materiale gentilmente condiviso. Per ulteriori informazioni potete visitare il sito ufficiale, collegandovi qui

...Numana e le 50 sfumature di blu:-)

…Numana e le 50 sfumature di blu:-)

Se non siete mai stati a Numana, non perdetevi questo bellissimo video:

Advertisements

6 thoughts on “Numana e le sue 50 sfumature di blu

    • Thank You so much! Grazie mille! So happy you liked my post. And yes, it’s really worth a visit. I think pictures do not give enough justice to the experience you would have in person there:-)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s